Il tranello dell'autoesclusione nei casino online

slot 888L'autoesclusione è una delle novità portate da Aams con le sue licenze. Il sistema è parallelo all'autolimitazione, una limitazione di versamento periodico che ognuno deve compilare al momento della registrazione.

Il tutto è stato creato dopo numerosi dibattiti e scambi di opinione nelle varie commissioni. Il legislatore, sentite tutte le parti, ha ritenuto opportuno di dare uno strumento in più al giocatore per autolimitarsi e comunque è un messaggio che vuole dare a tutti sin dal primo approccio con un casino online: un messaggio tipo questo "state attenti che il gioco è pericoloso per cui autolimitati per tempo!".

Fin qando parliamo di autolimitazione non c'è niente di particolare, ma quando questa passa come autoesclusione allora le cose cambiano.

Fino a poco tempo fa quando si chiedeva di essere esclusi a un casino non succedeva pressochè niente, il casino ne prendeva atto, comunicava ad aams tramite i protocolli di sogei e la cosa finiva li. Probabilmente si entrava in una sorta di "lista rischio" di aams la quale era segnalata, al casinò bastava non far giocare più il giocatore.

Con il passare del tempo l'autoesclusione è stata molto utilizzata dagli utenti e alcuni hanno iniziato ad autoescludersi semplicemenbte perchè non vincevano in un casinò o perchè gli aveva fatto un torto e così si autescludevano.

Sta di fatto che dopo anni aams ha deciso di cambiare la normativa e specificarla meglio, rendendo così la vita impossibile agli utenti!

 

voglia di vicnere

Cosa succede ora quando ci si autoesclude?

La normtiva è complessa e incollo sotto un rissunto, quello che cambia oggi è che qualora ci si autoescluda, il tutto viene segnalato e il giocatore rischia di non poter più accedere a nessun casino online. Se una persona si autoesclude perchè si sta veramente rovinando, allora l'iter lunghissimo da seguire per rigiocare è giustificato, ma se uno lo fa solo per istinto, il non poter più giocare da nessun'altra parte può diventare un problema.

Ci vorranno mesi e mesi per potersi far riabilitare e se uno ha proprio voglia di giocare dopo finisce che abbandona l'online e si butta nelle macchinette dei bar, nella magigorparte dei casi gestite non legalmente e in cui le vincite non sono proprio contemplate!

Riassunto della normativa sull'autoesclusione

È stato introdotto il nuovo messaggio 4.24 Gestione autoesclusione trasversale Il messaggio permette al concessionario di gestire il RUA (Registro Unico degli Autoesclusi) e quindi di comunicare l’autoesclusione e la eventuale successiva riattivazione al gioco di tutti i conti di una Persona Fisica. Il giocatore autoescluso trasversalmente oltre a non poter giocare, non può aprire nuovi conti e non può effettuare ricariche e ricevere bonus. L’autoesclusione può essere a tempo determinato con riattivazione automatica oppure a tempo indeterminato riattivabile su richiesta del giocatore almeno dopo 6 mesi. Un’autoesclusione a tempo determinato può essere trasformata in una a tempo indeterminato su richiesta del giocatore. La riattivazione di un autoescluso a tempo indeterminato avviene 7 giorni dopo l’invio della comunicazione da parte del concessionario. Le autoesclusioni a tempo determinato sono di 30, 60 e 90 giorni. Il concessionario può autoescludere trasversalmente solo Persone Fisiche che hanno o hanno avuto un conto con esso stesso;Si rappresentano di seguito le principali modifiche apportate nella nuova versione del protocollo di comunicazione rispetto al PGAD 1.8:

– È stato introdotto il nuovo messaggio 4.22 Aggiorna limite conto di gioco. Il messaggio consente al concessionario di richiedere l’aggiornamento dei limiti di ricarica di un conto di gioco, l’inserimento per i conti di gioco sprovvisti o la cancellazione di un limite precedentemente comunicato (solo nel caso ci sia più di un limite). I tipi di limite consentiti sono: giornaliero (si intende da mezzanotte a mezzanotte), settimanale (si intende da lunedì a domenica) e mensile (si intende il mese solare). La congruenza degli importi dei tre limiti è demandata al Concessionario. Il conto di gioco deve essere nello stato aperto o sospeso.

In caso di aggiornamento con importo superiore al precedente, la modifica avrà validità dopo 7 giorni. E’ consentito aggiornare, inserire o cancellare un solo limite alla volta;

– È stato introdotto il nuovo messaggio 4.23 Interrogazione limiti conto di gioco che consente al concessionario di ottenere le informazioni più recenti sui limiti di ricarica di un conto di gioco inviate dal concessionario stesso;

– È stato introdotto il nuovo messaggio 4.24 Gestione autoesclusione trasversale Il messaggio permette al concessionario di gestire il RUA (Registro Unico degli Autoesclusi) e quindi di comunicare l’autoesclusione e la eventuale successiva riattivazione al gioco di tutti i conti di una Persona Fisica. Il giocatore autoescluso trasversalmente oltre a non poter giocare, non può aprire nuovi conti e non può effettuare ricariche e ricevere bonus. L’autoesclusione può essere a tempo determinato con riattivazione automatica oppure a tempo indeterminato riattivabile su richiesta del giocatore almeno dopo 6 mesi. Un’autoesclusione a tempo determinato può essere trasformata in una a tempo indeterminato su richiesta del giocatore. La riattivazione di un autoescluso a tempo indeterminato avviene 7 giorni dopo l’invio della comunicazione da parte del concessionario. Le autoesclusioni a tempo determinato sono di 30, 60 e 90 giorni. Il concessionario può autoescludere trasversalmente solo Persone Fisiche che hanno o hanno avuto un conto con esso stesso;

– È stato introdotto il nuovo messaggio 4.25 Elenco conti di gioco autoesclusi. Questo messaggio consente ad un concessionario di ottenere l’elenco dei propri conti di gioco, in stato aperto, sospeso e bloccato, che risultano appartenere a Persone Fisiche autoescluse;


– È stato introdotto il nuovo messaggio 4.26 Apertura conto di gioco persona fisica 2 che andrà a sostituire il messaggio 4.1 Apertura conto di gioco persona fisica. Rispetto al messaggio 4.1, questo messaggio obbliga il concessionario ad inviare i limiti di ricarica ed è stata preclusa la possibilità di veicolare di conti per altri concessionari. Possono essere inviati più limiti contemporaneamente, ma verrà controllata la congruenza degli importi (esempio un limite giornaliero non può superare un limite settimanale);

– È stato introdotto il nuovo messaggio 4.27 Apertura semplificata conto di gioco persona fisica 2 che andrà a sostituire il messaggio 4.16 Apertura semplificata conto di gioco persona fisica. E’ stata preclusa la possibilità di veicolare aperture di conti per altri concessionari;

– È stato introdotto il nuovo messaggio 4.28 Integrazione apertura semplificata conto di gioco persona fisica 2 che andrà a sostituire il messaggio 4.17 Integrazione apertura semplificata conto di gioco persona fisica. Rispetto al messaggio 4.17, questo messaggio obbliga il concessionario ad inviare i limiti di ricarica. Possono essere inviati più limiti contemporaneamente, ma verrà controllata la congruenza degli importi (esempio un limite giornaliero non può superare un limite settimanale). Si comunica, inoltre, che in ambiente di produzione il PACG versione 2.0 sarà disponibile a partire da lunedì 12 febbraio 2018”.

Fonte: forum casino2k

 

Concludendo, il nostro consiglio è di non autoescludersi online, se lo si fa probabilmente per mesi e mesi non si riuscirà più a giocare, verreti segnalati come ludopatici e potrete aver problemi un po' ovunque nel mondo del gioco online. Per cui non fatelo, a meno che non vi stiate davvero rovinando, in questo caso questo strumento è creato perfettamente!

CONSIGLI UTILI

TOP SLOT AAMS

 betway casino

STARCASINÒ

 betclic